Masrola di Borghi

A 11 km da Santarcangelo di Romagna e 10 dalla Repubblica di San Marino, percorrendo la valle del Rubicone, si incontra un piccolo centro, Masrola. Facente parte del comune di Borghi (sede di un'importante Pro Loco) in provincia di Forlì-Cesena, Masrola è una frazione immersa nel verde dell'entroterra romagnolo a due passi da Torriana e Verucchio. La località ospita un piccolo Museo privato della Civiltà Contadina che conserva un'importante raccolta di macchinari, attrezzi e suppellettili di uso quotidiano disposti esattamente come in un'autentica abitazione contadina del passato. Visitabile su prenotazione, il museo è testimone di una civiltà profondamente radicata nel territorio ma inesorabilmente in via d'estinzione. Da non perdere la Chiesa di S. Bartolomeo, un tempo “S. Bartolo di Maserola”. Costruita nel XVII secolo, la chiesa è stata distrutta da una frana e successivamente ricostruita nel 1958 in differente sede. Ogni anno, la Chiesa di S. Bartolomeo celebra una grande festa in onore del santo. Per il tempo libero a Masrola di Borghi, niente di meglio del Lago delle Querce, impianto di pesca sportiva dotato di bar-tavola calda. Tra un pesce e l'altro, è possibile assaporare la tipica piadina romagnola o il "cassone" (la piadina ripiena simile al calzone), primi piatti e insalate.
Vicinissimo a Masrola troviamo Torriana nota per lo splendido castello.